Cripta Rupestre Detta Cantina Spagnola
Lugares históricos • Ruinas antiguas
Leer más
Escribe una opinión
La zona
Dirección

5.0
41 opiniones
Excelente
35
Muy bueno
6
Promedio
0
Mala
0
Horrible
0

stefanotrip87
Ariano Irpino, Italia359 aportes
feb. de 2018
Un esperienza che consiglio a tutti unica nel suo genere si rimane a bocca aperta andatevi assolutamente
Escrita el 21 de febrero de 2018
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

domi751
Matera, Italia2.481 aportes
mar. de 2017
Una bella cripta presente a Laterza, un bel luogo, affascinate e ricco di storia, un opera d'arte da ammirare
Escrita el 3 de abril de 2017
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Elisabetta T
Laterza, Italia120 aportes
abr. de 2016
la cantina spagnola, tra i vari insediamenti rupestri presenti nel territorio di laterza, è forse la più particolare ed unica nel suo genere per la complessità degli affreschi presenti. E' necessario visitarla con guida. nella parte posteriore della cantina sono presenti degli affreschi che confermano la presenza degli spagnoli in questo territorio.
Escrita el 3 de noviembre de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Maria Rita P
Maglie, Italia13 aportes
oct. de 2016 • Amigos
La bravura e la passione della nostra guida, ha fatto si che quella che doveva essere una semplice passeggiata, diventasse un'esperienza coinvolgente e unica.
Una cripta purtroppo poco conosciuta ma che merita un viaggio a Laterza per essere apprezzata.
Escrita el 9 de octubre de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

francodandria
Provincia de Lecce, Italia1 aporte
sep. de 2016 • Amigos
Il fascino del mistero ti avvolge per tutto il tempo della visita e ti accompagna anche dopo essere usciti dalla cripta.
Escrita el 20 de septiembre de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Carlo G
Marina di Ginosa, Italia76 aportes
ago. de 2016 • Pareja
Durante il periodo estivo dell'anno in corso abbiamo deciso di immergerci nella Cantina Spagnola. Un luogo mistico, mescolato alle tradizioni militari del tempo. Potrebbe definirsi anche un luogo profano, visti i suoi utilizzi religiosi del passato. Un'esperienza breve e intensa, accompagnata da un'ottima guida (Nicola) che racconta con passione e mistero quelle che sono le caratteristiche di un luogo della sua terra, logorato dal tempo, ma ricco di cultura. Consiglio vivamente una visita, possibilmente guidata, per cogliere al meglio i particolari di questo incantevole posto.
Escrita el 30 de agosto de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Velvin1-Bari
Bari, Italia73 aportes
ago. de 2016 • Pareja
Abbiamo visitato la cosiddetta "Cantina spagnola" qualche giorno fa dopo aver visitato il MUMA il finalmente aperto museo della maiolica di Laterza. Non è stata la nostra prima volta. Anni fa, più di dieci, la si spiegava dicendo che si trattava probabilmente di una taverna - bordello del xvii secolo. Un informato giovane del luogo, Nicola, di evidente cultura non improvvisata, ci ha introdotto questa volta al significato delle immagini che decorano tutte le pareti indicando, anche grazie alla illuminazione di una pila, tutti i particolari significativi che sfuggirebbero in prima battuta all'occhio del turista occasionale. Va detto che si tratta di un ambiente rupestre, in origine forse una chiesa grotta, poi riutilizzata conservando in minima parte le decorazioni originali. Nel XVII secolo furono invece realizzate altre decorazioni murali (definirle affreschi è improprio) che in parte hanno resistito al tempo e agli impieghi impropri: gli ambienti furono utilizzati come palmento, distruggendo parte delle decorazioni, e poi come salvifico deposito di paglia. Da qui, e dalla foggia dei vestiti delle figure dipinte, il nome di cantina spagnola. Questa recensione naturalmente non può sostituire la vista diretta delle immagini dipinte (sempre con la necessaria mediazione di una guida attenta) che non sono neanche facilmente fotografabili, Il percorso che si dipana tra immagini e sculture pur con le lacune causate dal tempo e dai danni di ladri di rilievi, permette di ricostruire un rito iniziatico di aspiranti cavalieri con immagini, nella parete a sinistra entrando, di un orante con gorgiera spagnolesca, una grande figura angelica, una natività e una scena con Adamo ed Eva; la parete termina con un bassorilievo in alto che rappresenta un cavallo sellato. Nella parete di fondo è una rappresentazione di tredici figure in abiti talari a grandezza naturale con libri, un turibolo e altri attributi rituali. Nella successiva parete a destra altri personaggi in vestiti del XVII secolo e soprattutto una dominante figura femminile totalmente nuda. Non mancano iscrizioni in latino e una data (non ricordo bene se 1678 o altro). Secondo la guida si tratterebbe quindi di una sede di cerimonie iniziatiche per i cavalieri che si dichiaravano fedeli ai nuovi feudatari del luogo. Le figurazioni alle pareti, un tempo completate da sculture ormai scomparse, forse rappresentavano il percorso di scelta tra vita viziosa e vita virtuosa (come nelle storie di Ercole al bivio) non inusuali al tempo. I vestiti dei personaggi, lo stile delle decorazioni e della rappresentazione mostrano molte somiglianze con le contemporanee decorazioni delle maioliche laertine e fanno pensare a comunanze di autori o almeno di repertori.
Molto interessante, da vedere. Rivolgersi al Muma, museo della maiolica nel palazzo marchesale per la visita guidata, ripeto non prescindibile. Meglio ancora visitare anche il centro storico, il museo della maioloica e la bellissima fontana cinquecentesca non monumentale, ma straordinario e suggestivo luogo.
Escrita el 23 de agosto de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Jess apeiron
Lucca, Italia174 aportes
ago. de 2016
Grande recupero di un pezzo di storia andato quasi perduto, le guide del museo locale sono molto preparate e riescono a spiegare in maniera chiarissima le dinamiche e le storie che si celano dietro a queste mura
Escrita el 17 de agosto de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Necro Infecta
Albano Laziale, Italia187 aportes
ago. de 2016 • Pareja
Una scappata a Laterza che ci ha permesso di visitate solo la cantina spagnola e il museo delle maioliche ma ci hanno appagato alla grande. Innanzitutto devo dire bravi i ragazzi che ci lavorano per accoglienza, simpatica e conoscenza del territorio. La visita è stata piacevole ed interessante, conosco molte realtà rupestri e ipogee del territorio ma l'unicità di questo luogo merita davvero una visita. Speriamo in un maggior interesse degli enti competenti per un restauro che faccia emergere questo luogo. Ritorneremo a laterza per visitare gli altri suoi patrimoni.
Escrita el 11 de agosto de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

mariaperrone
Bolonia, Italia114 aportes
ago. de 2016 • Pareja
Ho sempre sentito parlare della "cantina spagnola" e grazie allo IAT l'ho visitata.
È un condensato di arte e storie che grazie alla grande passione della guida, Nicola Zilio, abbiamo rivissuto durante i racconti.
Sono stata molto contenta della visita e la consiglio a tutti.
Escrita el 8 de agosto de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de Tripadvisor LLC. Tripadvisor les hace controles a todas las opiniones.

Mostrando resultados de 1 a 10 de 41
¿Falta algo o hay algo incorrecto?
Sugiere ediciones para mejorar lo que mostramos.
Mejorar este perfil

Cripta Rupestre Detta Cantina Spagnola (Laterza) - Tripadvisor

Preguntas frecuentes sobre Cripta Rupestre Detta Cantina Spagnola


Restaurantes cerca de Cripta Rupestre Detta Cantina Spagnola: Ver todos los restaurantes cerca de Cripta Rupestre Detta Cantina Spagnola en Tripadvisor